42. Il vincitore di un premio letterario

I vincitori dei premi letterari, quelli che hanno un certo peso in ambito nazionale ed internazionale danno una sorta di sicurezza nell’affrontare la lettura, perché qualcuno di esterno ha già valutato e giudicato il lavoro in questione ritenendolo degno di essere premiato, cosa che normalmente ci fa dire, se ha vinto il premio pinco pallo allora deve essere bello per forza. Nella stragrande maggioranza dei casi è assolutamente vero in altri non lo è, non tanto perché il libro in oggetto non sia bello o non meriti di essere letto da milioni di persone ma per la semplice e anche un po’ banale ragione che non tutto quello che ci passa fra le mani incontra i nostri gusti, ragione per cui anche autori che hanno vinto i premi fra i più importanti del globo ci lasciano del tutto indifferenti mentre altri che non hanno vinto nulla diventano i nostri compagni di carta.

nobel per la letteratura

Pubblicato da

Nadia P.

Logorroica e grafomane incallita, se non posso parlare scrivo e se non posso scrivere vengo colpita da diarrea verbale!

2 pensieri su “42. Il vincitore di un premio letterario”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...